Classe 1974">

Industria e Finanza
Gli italiani ai vertici delle aziende di moda straniere/Riccardo Tisci
Img Description


Classe 1974, nato a Taranto, dal 12 marzo 2018 ricoprirà ufficialmente la carica di chief creative officer di Burberry , al fianco del ceo Marco Gobbetti con cui collaborò da Givenchy. Per 12 anni, infatti, Riccardo Tisci ha diretto sul piano creativo la maison Givenchy, che fa parte del gruppo Lvmh. Ha lasciato nel 2017 , dopo aver contribuito al successo del marchio complicè un'estetica più aggressiva e contemporanea, ma anche collaborazioni con modelle - Maria Carla Boscono, Lea T – e star del calibro di Madonna. È stato tra i primi a comprendere l'importanza dello sportswear e dello streetwear: ha all'attivo numerose collaborazioni con Nike.
La direzione creativa di Burberry lo porterà a vivere a Londra, una città a lui cara: lo stilista, cresciuto nel comasco, si è formato alla Central St Martins di Londra. Ha un account Instagram con 2,2 milioni di follower: @riccardotisci17

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni