Prodotti
Ecco il Samsung Galaxy Note 9: più autonomia e pennino «telecomando»
di Mark Perna
Img Description

Anche quest’anno Samsung ha scelto New York per il lancio mondiale del nuovo Galaxy Note9, un segnale per enfatizzare ulteriormente la rilevanza che il dispositivo ha per l’azienda coreana. L’annuncio del nuovo modello è stato fatto da Dj Koh, veo di Samsung, davanti a oltre tremila addetti ai lavori riuniti al Barclays Center di Brooklyn. Il nuovo Note9 apparentemente non si discosta in modo significativo dal phablet precedente, ma molti sono gli elementi apportati per offrire ai consumatori un’esperienza d’uso ancor più convincente. Dal punto di vista del design emerge subito la «sessione di palestra» fatta dal prodotto.

Che è un po’ più grande, spesso e pesante del Note 8 ma per validissime ragioni. La prima riguarda l’aumento delle dimensioni dello schermo che ora misura 6,4 pollici (2,5 mm in più). Peso e spessore maggiori sono invece legati all’alloggiamento, finalmente, di una batteria da 4000 mAh. Stiamo parlando di piccoli incrementi che nel complesso non inficino la maneggevolezza del prodotto, considerando che si tratta comunque di un big-phone.
Più display e più autonomia rappresentano l’asset ideale per gli utenti che vogliono usare il nuovo Note tutto il giorno sfruttando a pieno sia le applicazioni office, sia quelle ludiche. Una indagine di Samsung ha infatti evidenziato che gli utenti del Note utilizzano in media il 23% in più le app rispetto agli altri modelli dell’azienda di Seoul. Anche la memoria è stata incrementata con un raddoppio. La configurazione base è infatti passata da 64 giga di Ram a 128, mentre il top di gamma arriva a 512 giga, a cui si può affiancare una microsd fino a 512 giga raggiungendo così 1 tera di spazio potenziale.

Gli ingegneri coreani hanno equipaggiato il Galaxy Note9 con un potente processore 10nm Octa-core a 64-bit e con un sistema di connettività capace di portare la velocità di rete a 1,2 gigabit al secondo, la più alta del mercato. Inoltre hanno sviluppato un apposito sistema di raffreddamento chiamato Water Carbon Cooling System che insieme a uno specifico algoritmo di intelligenza artificiale, permette di ottanizzare le performance dello smartphone in ogni occasione d’uso. L’elemento centrale e distintivo del Note rimane sempre il pennino, introdotto da Samsung per la prima volta nel 2011 su questo modello. Anche l’S-Pen è stato oggetto di un incremento di funzionalità grazie all’integrazione del bluetooth che lo trasforma di fatto in un vero e proprio telecomando. In un raggio d’azione di 10 metri è infatti possibile controllare lo smartphone e le app sfruttando il pulsante centrale del pennino, ad esempio per gestire una presentazione in Power Point o per avviare e mettere in pausa video e slide show fotografici. Progressi si registrano anche nel comparto fotografico che può fare affidamento su una doppia camera posteriore grandangolare (F1.5/F2.4) e una frontale tutte da 12 megapixel. L’intelligenza artificiale a bordo ora è in grado di riconoscere e gestire 20 scenari differenti.

Per Samsung il nuovo Note 9 rappresenta un prodotto importante per continuare a mantenere a distanza i rivali che si stanno pericolosamente avvicinando. Il nuovo Samsung Galaxy Note9 sarà disponibile in Italia dal 24 agosto, nelle versioni da 128GB (prezzo al pubblico 1.029 euro) e 512GB (prezzo al pubblico 1.279 euro), nelle colorazioni Ocean Blue, Midnight Black e Lavender Purple. Sarà però possibile preordinare il nuovo smartphone Samsung da oggi al 23 agosto, accedendo in questo modo alla campagna internazionale di trade-in Samsung, che valuterà fino a 600 euro il vecchio smartphone dei consumatori. Durate l’evento di New York, Samsung ha annunciato anche l’arrivo di un nuovo Galaxy Watch caratterizzato da una batteria a lunga durata che permette di tenerlo al polso anche tre giorni senza doverlo ricaricare. Arriverà anche una versione con connettività Lte integrata in grado di far funzionare il dispositivo in totale autonomia dal telefono. La versione da 42 mm costerà 309, quella grande da 46 mm invece avrà un cartellino di 309 euro.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni