Videogiochi
Fortnite supera il miliardo di ricavi da microtransazioni in-game
Img Description

Neppure il caldo dell’estate ha frenato il fenomeno Fortnite che ha appena superato il miliardo di dollari di ricavi. Lo certifica Superdata precisando che questo giro d’affari è stato raggiunto grazie alle microtransazioni, e quindi ai pagamenti digitali effettuati con carta di credito durante il gioco. Per essere più espliciti, Fortnite come sappiamo è gratis, il miliardo di dollari, quindi, è stato raggiunto solamente grazie all'acquisto dei Battle Pass, pacchetti contenenti elementi estetici per i personaggi, e i V-Buck, la valuta interna del gioco utile per acquistare oggetti e potenziamenti per rendere più animata la sfida. Nessun giocatore però pagando acquisisce un vantaggio sugli avversari.

I motivi del successo. Fortnite è gratuito. O meglio è un free-to-play. Si paga solo per avere accessori che rendono più forte il giocatore. Per esempio, il Pass battaglia ricompensa i giocatori con elementi estetici una volta che completano le sfide giornaliere. Appena si acquista il Pass battaglia, si può sbloccare immediatamente una serie di ricompense in gioco. Più giochi, più ricompense sbloccherai.

Come funziona? Si gioca online da soli o in piccole squadre. Gli utenti sono chiamati a lanciarsi su un'isola. Cento giocatori si affrontano contemporaneamente fino a quando non ne resta solo uno. Non ci si può nascondere. La prima cosa è trovare un'arma. Per contringerci all'azione la mappa disponibile, anzi l'isola, si restringe con il passare del tempo. Il risultato sono partite che hanno una durata prestabilita dove tocca decidere in fretta quale strategia adottare.

Chi c'è dietro. Il consiglio è quello di tenere d'occhio Tencent. Il colosso cinese di videogiochi, software di messaggistica e servizi digitali vale mezzo trilione di dollari. Possiede il 40% di Epic Games, il produttore del North Carolina del successo fortuito Fortnite. Tencent sta progettando di portare il gioco in Cina. I suoi ricavi nel primo trimestre sono aumentati di quasi il 50% fino a 12 miliardi. I profitti sono stati 3,65 miliardi di dollari .

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni