Sicurezza e Privacy
Round da tre milioni per Sclak la startup che apre le porte con lo smartphone
di Silvia Pasqualotto
Img Description

Sclak, la startup che trasforma lo smartphone in una chiave, ha chiuso il suo primo round raccogliendo 3 milioni di euro. L'operazione è stata sottoscritta interamente da Vertis, attraverso il fondo Vertis Venture 2 scaleup. “Attraverso questo aumento di capitale - spiega il ceo e co-fondatore Andrea Mastalli - puntiamo a sviluppare ulteriormente la piattaforma di gestione e controllo di accessi, e a consolidarci in ambito internazionale, crescendo in mercati come Francia, UK, Hong Kong e Australia”. La startup nata nel 2014 da un'idea di Mastalli e dei soci Andrea Ferro e Daniele Poggi, ha ideato un sistema di controllo digitale basato sulla tecnologia Internet of Things che, proprio come le normali chiavi, consente di aprire porte di immobili, automobili, lucchetti di biciclette e molto altro. Il sistema di Sclak si integra infatti con qualsiasi tipo di apertura e serratura elettrificata, e attraverso una app per smartphone rende possibile per chiunque generare delle chiavi digitali che vengono inviate all'utente via email o sms e che possono essere attivate anche per periodi di tempo limitate. Il bene noleggiato potrà così essere aperto e utilizzato senza bisogno di uno scambio fisico e le chiavi digitali potranno essere inoltre revocate o sospese in qualsiasi momento visto che chi le concede può controllare gli accessi attraverso la piattaforma ideata dalla startup. Attualmente Sclak ha avviato partnership con servizi di gestione di affitti per brevi periodi come SweetGuest e HomeatHotel. Ma anche con società del settore facility management come Ceg Facility e con il gruppo svedese Assa Abloy che si occupa di sistemi di serratura. Da inizio anno la startup ha registrato 400.000 accessi, circa 9.000 clienti privati possessori del sistema e 15.000 ospiti che l'hanno utilizzato.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni