Sport
Tennis: US Open, la Osaka vince anche fuori dal campo: lo sponsor propone un super-rinnovo
a cura di Datasport
Img Description

Naomi Osaka, sabato, ha coronato il suo sogno: la giovane tennista giapponese ha alzato al cielo il suo primo grande Slam, superando in finale degli US Open femminili Serena Williams al termine di una partita che ha lasciato strascichi polemici per la reazione esuberante dell'americana, sanzionata dall'arbitro Ramos per aver ricevuto un coaching - suggerimento da parte dal suo allenatore Mouratoglu, atto che non rispetta il regolamento - durante il secondo set della partita. La Osaka, però, non si è fatta condizionare, è rimasta concentrata fino alla fine e ha potuto gioire per lo slam numero 1 in carriera. Il successo potrebbe aprire, oltre che la carriera, un ricco contratto di sponsorizzazione per la classe '97.   La Osaka, infatti, sarebbe ad un passo dal sottoscrivere un accordo multimilionario con Adidas: dall'America giungono voci insistenti di un rinnovo di contratto da 10 milioni di dollari annui per la giovane giapponese di origini americane - dal 2008 al 2018, Roger Federer percepiva la stessa cifra annua da Nike -, attualmente al settimo posto del ranking WTA. Un lauto incasso per la Osaka che ha visto aggiornato il suo conto in banca con 3,8 mln di dollari in più per aver vinto la manifestazione new-yorkese.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni