Italia
Ford rilancia la Focus: la quarta generazione punta sulla tecnologia
di Giulia Paganoni
Img Description

Ci sono auto intramontabili. In casa Ford ne troviamo due che negli ultimi anni sono stati aggiornati; ci riferiamo a Fiesta e Focus. L’ultima ad arrivare in ordine di tempo è la quarta generazione della Focus, erede di una stirpe nata nel 1998 che conta sedici milioni di esemplari venduti nel mondo.

Si presenta con una veste completamente nuova e torna a sfidare mostri sacri del segmento C come la Golf, Peugeot 308 ma anche nuovi competitore com la rinnovata Kia Ceed. È il primo modello dell’Ovale Blu sviluppato sulla nuova piattaforma globale C2.

Gli aggiornamenti riguardano tutti i fronti:e dal design fino a connettività e sistemi di sicurezza. Rispettando la tradizione, una voce importante riguarda il piacere di guida come sottolineato dal miglioramento della rigidità torsionale, dal peso diminuito e dal debutto del Drive Mode per cambiare il carattere della vettura tra le modalità Normal, Sport e Eco. Le dimensioni sono aumentate, con una lunghezza di 437,8 cm per la cinque porte e 466,8 per la station wagon, con un volume di vano di carico rispettivamente fino a 1.354 e 1.653 litri. Tra le tecnologie di assistenza alla guida arriva il cruise control adattivo con funzione di ripartenza e Speed sign recognition e Lane cenetring. Con l’Adaptive front light system e Sign-Based light si potrà pre-regolare l’illuminazione dei fari per la massima visibilità, regolando il fascio luminoso anche in base ai segnali stradali.

A bordo spicca lo schermo touch da 8 pollici a centro plancia da dove gestire il sistema di infotainment Sync 3 compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e dotato di ricarica wireless. Arriva anche il modem integrato Ford Pass Connect in grado di trasformare l’abitacolo in un ambiente connesso con collegamento wi-fi fino a 10 dispositivi. Passando ai motori, sono otto i powertrain disponibili e al lancio sono disponibili i diesel EcoBLue 1.5 da 95 o 120 cv e 2.0 da 150 cv. La gamma benzina, invece, comprende il 1.0 EcoBoost con disattivazione del cilindro declinato nelle potenze di 100 e 125 cv. Ai classici allestimenti Plus, Titanium, St-Line e Vignale si aggiunge Active, disponibile anche sulla Fiesta, che le dona uno stile da crossover.

3 LUGLIO 2018
Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni