USA
Hyundai e studia la Ioniq a guida autonoma e immagina l'auto del futuro con Cisco
Img Description

La Hyundai Ioniq a guida autonoma è una delle protagoniste a “quattro ruote” del Ces di Las Vegas. La versione con pilota automatico della berlina del costruttore coreano che presenta dispositivi di scansione laser e radar perfettamente integrati nella carrozzeria è disponibile anche all'esterno dei padiglioni della Consumer Electronics Show per delle sessioni dimostrative di test su strada. Alla fiera del Nevada, la Hyundai ha portato, inoltre, anche un concept di abitacolo di vettura del futuro con il nuovo Healthcare Cockpit progettato per ottimizzare produttività lavorativa e relax quando il volante è affidato ai sistemi di bordo.

Al Ces 2017 sono state mostrate anche diverse soluzioni legate alla mobilità del domani: tra queste l'annunciata una nuova piattaforma di connessione tra l'auto, le utenze domestiche ''smart'' e i dispositivi presenti in ufficio, realizzati in collaborazione con Cisco. Inoltre all'interno dello stand Hyundai a Las Vegas i visitatori possono sperimentare viaggi con auto autonome utilizzando dei simulatori. Sempre al Ces è esposta anche una Ioniq ibrida che mostra le aspettative future del brand coreano per la guida a zero emissioni del primo e dell'ultimo miglio

5 GENNAIO 2017
Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni