Auto
Nuova Mercedes GLE pronta al debutto. Le prime immagini e dettagli
di Corrado Canali
Img Description

Prime foto ufficiali del modello di punta dell'offerta a “ruote alte” di Mercedes, la rinnovata GLE che si evolve esteticamente con un frontale diventato più muscoloso e tondeggiante oltre che una fanaleria specifica che, grazie agli abbaglianti Ultra Range illumina fino a 650 metri la strada.

Il design, unito a soluzioni tecniche come il sistema Airpanel per la regolazione dei flussi di raffreddamento del radiatore e a svariate appendici aerodinamiche è alla base del Cx di 0,29. Lateralmente i passaruota, dove trovano spazio cerchi da 18” a 22”, prevedono protezioni in plastica e si abbinano a una fiancata più scavata nella parte bassa con pedana integrata.

La coda propone gruppi ottici ispirati a quelli della nuova CLS: i due fari sono collegati da una cromatura che nasconde la maniglia del portellone che permette di accedere a un vano bagagli di 825 litri ampliabile fino a 2.055 litri abbassando gli schienali della seconda fila che, a richiesta, può scorrere elettricamente in avanti per agevolare l'accesso ai due sedili dietro per un totale di 7.

GUARDA IL VIDEO / Nuova Mercedes GLE pronta al debutto »

All'interno l'MBUX portato al debutto dalla nuova Classe A inizia ora a diffondersi nella gamma del brand della Stella e sarà disponibile anche sulla GLE con due schermi da 12,3” che ospitano il quadro strumenti digitale e il sistema d'infotainment, controllabile oltre che dal touch screen, dal volante e dal tunnel centrale.

L'intelligenza artificiale sarà inoltre in grado di apprendere le abitudini del guidatore, proponendo autonomamente le funzioni preferite durante le varie fasi di utilizzo. Non mancano, infine, il sistema di navigazione con realtà aumentata, i comandi vocali naturali e un head-up display a colori che proietta sul parabrezza le informazioni su un'area larga 45 cm.

Quanto alla gamma motori già a partire dal lancio all'inizio del 2019 a listino saranno disponibili dei sistemi ibridi 48V che saranno seguiti dal debutto di una versione plug-in hybrid. Le tecnologie derivate dalla EQ Boost debutteranno, invece, sulla GLE 450 4Matic che proporrà un sei cilindri in linea di 3.000 cc turbo a benzina da 367 cv ai quali si potranno aggiungere, per brevi tratti, i 22 cv generati dall'unità elettrica utilizzata come alternatore e motorino d'avviamento. In seguito verranno introdotti altri motori, anche a 4 e a 8 cilindri, mentre tutta la gamma offrirà il cambio automatico 9G-Tronic e anche la trazione integrale 4Matic.

La nuova Mercedes GLE prodotta negli USA in Alabama sarà in vendita anche in Cina, mentre il debutto il pubblico sarà al Salone dell'auto di Parigi (4-14 ottobre).

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni