Flotte Aziendali
Le novità, dalle compatte ai super suv di lusso
di Simonluca Pini
Img Description

Il mercato è cambiato e continuerà a farlo nei prossimi mesi, con l’arrivo di nuovi modelli pronti ad aprire inedite nicchie di mercato. Prima di scoprire le novità al debutto nel corso del 2018, l’attacco ai motori diesel da parte delle amministrazioni pubbliche e i recenti annunci dei costruttori su un’espansione delle versioni ibride influenzeranno le scelte dei fleet manager. Nonostante i motori a gasolio abbiamo raggiunto un livello di rispetto dell’ambiente mai visto in passato, e Bosch abbiamo annunciato l’arrivo di un diesel “ancora più pulito”, il cambio di rotta sembra ormai tracciato. Nell’attesa di modelli elettrici in grado di garantire autonomie superiori ai 500 km, ma soprattutto con una rete di infrastrutture capace di offrire ricariche rapide e un elevato numero di “prese di corrente” a disposizione, la soluzione nel breve termine saranno modelli mild-hybrid, ibridi tradizionali e plug-in hybrid con spina di ricarica. Proprio lo schema a 48 Volt e relativa omologazione ibrida saranno abbinati alla nuova Audi Q8, modello che dalla fine dell’anno porta il marchio di Ingolstadt nel segmento dei super suv sportivi.

Restando in casa Audi arriverà la nuova A1, completamente rivista sia all’esterno che all’interno, e a novembre sarà il turno della terza generazione di Q3. Il suv medio dei quattro anelli si preannuncia come la futura leader del segmento, grazie alle tante novità a partire dal lungo elenco di sistemi di guida autonoma. Passando in casa Bmw ad ottobre arriverà l’esclusiva coupé Bmw Serie 8, mentre per la nuova X5 si dovrà aspettare novembre e sono attese versione ibride. Tra i marchi premium Mercedes si prepara al lancio della AMG GT-4 Coupé, futura rivale della Porsche Panamera, e della nuova Gle.

Tra suv, crossover e fuoristrada arriveranno la nuova Citroën C5 Aircross, la nuova Jeep Wrangler, l’Honda CR-V, la Suzuki Jimny, la Ford Edge, l’Infinity Qx50 e la Seat Tarraco, ovvero il primo suv a sette posti prodotto dal marchio spagnolo. Anche i segmenti “classici” vedranno interessanti novità, con l’arrivo della Ford Focus, della Kia Ceed e delle station wagon premium Audi A6 Avant e Volvo V60, mentre per la berlina S60 bisognerà aspettare qualche mese. Fra le citycar in arrivo Toyota Aygo e Ford Ka+, entrambe caratterizzate dall’elevata connettività. Per chi punta all’elettrico la Kona Ev arriva a 470 chilometri di autonomia ed entro la fine dell’anno dovrebbero iniziare anche in Italia le consegne della Tesla Model 3.

3 LUGLIO 2018
Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni