Cartech
Alleanza tra Psa e Huawei per le auto connesse
di Simonluca Pini
Img Description

PARIGI - Il gruppo Psa fa un passo avanti sulla mobilità connessa. In uno scenario dove l'automobile è sempre di più una protagonista nel mondo dell'internet delle cose, il gruppo francese ha scelto Huawei per la creazione di una nuova piattaforma battezzata Connected Vehicle Modular Platform (CVMP). Questa partnership garantirà una gestione sicura delle interazioni digitali tra la vettura e il cloud, assicurando l'integrità, l'autenticità e la riservatezza dei dati.

L'annuncio è stato dato al Mobility Talks di Parigi, da dove vi stiamo scrivendo, i occasione in cui PSA ha presentato concretamente le attività di mobilità più recenti sviluppate nel quadro del piano strategico Push To Pass.
Tornando all'accordo con Huawei, la nuova piattaforma permetterà di sfruttare servizi futuri come la diagnosi della vettura a distanza e comandi in remoto come il controllo della carica della batteria, il preriscaldamento e l'aggiornamento over the air dei software del veicolo. Oltre alla gestione del car pooling e della flotta aziendale, la piattaforma modulare offrirà in futuro servizi personalizzati nella vettura come l'assistente personale.

Ad oggi circa 15 dipendenti Huawei stanno già lavorando nei centri francesi di ricerca e sviluppo di PSA, con i primi veicoli dotati della piattaforma CVMP nel 2018 in Europa e in Cina. Il produttore prima pagherà al proprio nuovo fornitore un pacchetto per lo sviluppo della piattaforma, quindi, nella fase operativa, il conto annuale dipenderà dall'utilizzo. PSA è il più grande progetto della nostra nuova divisione dedicata all'Internet of Things”, ha dichiarato Shi Weiliang, nuovo direttore della filiale francese del gruppo cinese.
Carlos Tavares, Amministratore Delegato di Groupe PSA, ha dichiarato durante i Mobility Talks: “vogliamo diventare il fornitore di soluzioni di mobilità di riferimento. Nel quadro del piano strategico Push To Pass, sviluppiamo diversi servizi per i nostri clienti per semplificare quotidianamente la loro libertà di movimento”.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni