Asia e Oceania
Il vicepremier giapponese Aso: potremmo sparare ai rifugiati nordcoreani
dal nostro corrispondente Stefano Carrer
Img Description

Clamorose affermazioni del vicepremier giapponese e ministro delle Finanze Taro Aso, noto per le sue periodiche intemperanze verbali: durante un discorso a Utsunomiya, ha detto che il Giappone dovrà prendere in considerazione l'idea di sparare ai futuri rifugiati nordcoreani che arrivassero in Giappone come “boat people” nel caso di un crollo dell'attuale regime. «Potrebbero essere armati», ha detto Aso. «Dovrà occuparsene la polizia o le Forze di Autodifesa nelle loro “defense operation”? Bisognerà sparare a loro? Ci dovremo pensare seriamente».

Il vicepremier ha tracciato un paragone tra una futura situazione nella penisola coreana e lo scenario delle ondate di rifugiati in fuga da Irak e Siria, paventando una specie di “invasione” in quanto “potrebbero arrivare anche con barche senza motore. «E dove li ospiteremo quando arriveranno a centinaia di migliaia?».

Aso ha citato stime secondo cui le province di Niigata, Yamagata e Aomori, che si affacciano sul Mar del Giappone di fronte al continente, potrebbero essere “invase”. «È dovere dei politici pensare a risposte a situazioni di emergenza. E questo evento potrebbe verificarsi in un non distante futuro». Attualmente le “operazioni di difesa” costituiscono il compito primario delle Forse di Autodifesa e scattano in caso di attacco o imminente pericolo di attacco, ma non riguardano in alcun modo una risposta a eventuali afflussi massicci di rifugiati.

Solo il mese scorso, Aso aveva suscitato polemiche con una affermazione (poi ritrattata) che sembrava giustificare le ragioni di Hitler anche nel perseguire l'Olocausto. Aso potrebbe saltare il vertice dei ministri delle Finanze del G-20 del 12 ottobre in quanto ci sarà campagna elettorale in Giappone: questa settimana il premier Shinzo Abe scioglierà la Camera Bassa indicendo elezioni anticipate.

25 SETTEMBRE 2017
Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni