Imprenditoria
Claudia Parzani nella Top 10 di FT e HERoes Global Champions of Women in Business
Img Description

Claudia Parzani, managing partner di Linklaters per l'area Western Europe, è stata inclusa nella classifica “10 Global Champions of Women in Business” pubblicata dal Financial Times e da HERoes, l'iniziativa per la promozione della parità di genere promossa dall'organizzazione LGBT OUTstanding (http://www.out-standing.org/.)
La classifica premia gli uomini e le donne che, a livello globale, al di fuori del Regno Unito, sono impegnati in iniziative volte al miglioramento della posizione delle donne nel mondo del lavoro.

Claudia, partner di Linklaters dal 2007 e managing partner per l'area Western Europe da novembre 2016, ha ideato Breakfast@Linklaters, un network che, cresciuto negli anni, conta oggi oltre 1000 manager molto attente ai temi di diversity; breakfast@linklaters permette alle donne della business community di incontrarsi a colazione ogni due mesi per discutere di temi sempre diversi e attuali. Con Valore D (prima associazione di grandi imprese nata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda), Claudia ha contribuito allo sviluppo del programma “In the Boardroom” che ha formato circa 300 donne per ricoprire il ruolo di componente degli organi sociali delle società di capitali. Ha inoltre preso parte a “The CEO School”, l'iniziativa promossa con l'obiettivo di consentire ad un numero maggiore di donne di ricoprire incarichi esecutivi nei Consigli di Amministrazione.

Nell'ambito dei progetti interni a Linklaters, Claudia ha sostenuto diverse iniziative tra cui il Female Leadership Programme, sviluppato in collaborazione con la Cranfield School of Management per attrarre e mantenere le professioniste di talento all'interno dello Studio.

Quest'anno Claudia ha contribuito al lancio in Italia della campagna internazionale “Inspiring Girls”, il programma che mira ad abbattere gli stereotipi di genere che frenano le ambizioni delle giovani ragazze.
Claudia Parzani, Managing Partner di Linklaters per l'Europa Occidentale, ha affermato: «Stiamo raggiungendo importanti traguardi nel miglioramento della parità di genere e spero che questo riconoscimento aumenti la consapevolezza riguardo al lavoro che è stato svolto e che ancora deve essere portato avanti per incrementare la parità di genere nel mondo del lavoro. È stato molto bello vedere le partecipanti al programma ‘In the Boardroom' assumere i loro nuovi incarichi e ispirare una nuova generazione di future donne leader».

Claudia è Managing Partner di Linklaters per l'area Western Europe e membro del comitato esecutivo globale dello Studio. Inoltre, è componente dell'International Board of Women for Expo e, per 3 anni, è stata Presidente di Valore D, la prima associazione di grandi imprese nata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda. Claudia è inoltre Presidente di Allianz Italia e Vicepresidente di Borsa Italiana, nonché membro esterno del cda del Politecnico di Milano.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni