Luoghi
Idee per un pic nic gourmet di fine estate
di Maria Teresa Manuelli
Img Description

Alla fine dell’estatemanaca ancora un mese ed è sempre tempo per riscoprire il piacere di un pranzo all'aperto, e per sfuggire alla calura cittadina che continua a imperversare. Via libera quindi ai pic-nic, in grado regalare una giornata di relax nella natura e lontani dal caos. E anche se una recente indagine di Ipsos vuole che per il 71% degli italiani a trionfare sulle intramontabili tovaglie a scacchi sia il grande classico di pane e salame, seguito da torta salata (65%) e insalata di pasta (60%), noi abbiamo preferito per voi fare una selezione di pic-nic gourmet. Leccornie e prodotti di alta cucina della migliore tradizione italiana, da gustare in località chic e senza nemmeno fare la fatica di preparare il cestino, perché è già tutto pronto per voi. Più relax di così!

Pic-nic del Grechetto
Passeggiare tra i filari del Grechetto, sostare per un pic-nic con la tipica tovaglia a quadrettoni bianchi e rossi sulla terrazza estiva della cantina, circondata dai vigneti ed oliveti, a base naturalmente di prodotti a km zero e dopo il pic-nic visita guidata alla cantina di produzione e d'invecchiamento. Si chiama “Pic-nic del Grechetto” - prezzo 25 euro - ed è l'originale proposta del Country Chic Resort Roccafiore, una delle strutture del Consorzio Umbria Benessere. Gli amanti dell'avventura possono, inoltre, abbinare il pic-nic al “Safari in Vigna” con l'entusiasmante tour a bordo di fuoristrada alla scoperta dei vigneti e dell'allevamento dei maialini di cinta senese “Jurassik Pork”. Il Country Chic Resort Roccafiore sorge a Todi, immerso nel caratteristico paesaggio umbro, e mette a disposizione dei propri ospiti una Spa d'eccellenza e una cucina gourmet in una location raffinata.

Pic-nic in Porsche
Partire alla scoperta del mondo alpino altoatesino e viverne il panorama da sogno in un radioso giorno di sole a bordo di un'auto dalle prestazioni incredibili… È questa l'opportunità che si può vivere all'A&L Wellnessresort Amonti & Lunaris, dove ospiti potranno godersi un tour con la nuova Porsche 718 Boxster GTS del 2018. Cestino da pic-nic e plaid nel bagagliaio e si parte a bordo della spettacolare Porsche Cabrio per ammirare gli imponenti passi dolomitici e i numerosi laghi alpini, percorrendo le strade panoramiche e concedendosi una sosta in uno dei luoghi incantevoli che contraddistinguono la Valle Aurina. Prezzo 295 euro per due persone.

Pic-nic in montagna
Le montagne con il clima alpino e il Lago di Garda con le sue miti temperature, fra laghi, castelli ed antichi palazzi sono i custodi del segreto per cui da un territorio così variegato, il Trentino, si ricava un metodo classico che è oggi fra i più stappati in Italia: il Trentodoc. Le aziende spumantistiche trentine sono 37, con più di 90 etichette, brut, millesimati, riserve, e rosè. Ma la Cantina Altemasi - dedicata esclusivamente agli spumanti Metodo Classico Trentodoc e Metodo Charmat - ha trovato un modo molto piacevole per far scoprire i propri vini. Niente degustazioni al chiuso: si parte per un pic-nic in montagna. Dopo una passeggiata tra i vigneti, accompagnati da un enologo che spiega le caratteristiche del vino, dell'uva e del territorio, si può gustare un pranzo principesco distesi su cuscini e coperte, ammirando il panorama della valle sottostante o dello splendido lago di Garda. Altemasi è oggi uno dei marchi più apprezzati della spumantistica italiana, con premi e riconoscimenti. Per quattordici volte dal 1998 Altemasi Riserva Graal si è aggiudicato l'ambito premio “Tre Bicchieri” della Guida Vini d'Italia 2018 edita da Gambero Rosso.

Pic-nic in hotel oppure Pic-nic in Costiera Sorrentina
Stanchi di tenere le gambe sotto al tavolo? Il Majestic Palace Hotel di Sorrento propone una fuga nel suo grande parco. Un'oasi di bellezza tra i colori e gli aromi della Costiera, per una pausa ristoratrice dalla calura delle spiagge. Armati di cestino, tovaglia, cuscini e leccornie preparate dalla cucina dell'hotel ci si può distendere all'ombra di ulivi centenari e profumati limoni nei 15mila mq di parco interno. Magari cogliendo direttamente frutti e verdure da consumare dall'orto biologico di 5mila mq coltivato in un “angolo” del giardino. Nell'hotel è ospitato anche uno dei più piccoli ristoranti stellati d'Italia, il Don Geppi, guidato dallo chef Mario Affinita. Nel caso non foste sazi del pic-nic.

Pic-nic nella Bassa oppure Pic-nic gatro-fluviale
Il regno della cucina e della dolce vita nell'aia dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, l'Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (Pr), propone un'esperienza gastro-fluviale attraverso il territorio che la circonda, con i suoi suoni, i suoi profumi e le sue emozioni. Per esempio con i pic-nic in campagna, nei prati che circondano la struttura e si estendono fino alla riva del Po. Ogni cestino – proposto al prezzo di 25 euro – è un concentrato di gusto e tradizione che mira a scardinare l'idea che chi sceglie di mangiare in mezzo alla natura debba per forza sacrificare la classe, l'eccellenza e la qualità.

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni