C'è un l">

Arte
Week end naturalistico/ In Val d’Ega
Img Description

C'è un luogo speciale sulle Dolomiti dal quale si ammirano le stelle. È la bella Val d’Ega dove le stelle non si osservano solamente sdraiati sui pascoli, nelle notti in cui il cielo è più limpido. Quello per il firmamento è un vero e proprio culto che ha ispirato la nascita di una serie di proposte stellari nel contesto del Patrimonio Naturale dell'Umanità Unesco, capace di illuminarsi in senso astrale anche quando il buio non è ancora calato sulla valle. Qui infatti è nato il primo astrovillaggio d'Europa, nei paesi di Collepietra e San Valentino del comune di Cornedo che offre il piacere di una straordinaria vista sul cielo stellato. Ogni giovedì sera, a solo mezz'ora da Bolzano ma lontano dalle luci cittadine, l'Osservatorio Astronomico “Max Valier” offre uno sguardo nelle profondità dello spazio cosmico e informazioni pratiche per l'esplorazione del cielo. Passeggiando attraverso i paesi di Collepietra e San Valentino in Campo può capitare di imbattersi in meridiane che abbelliscono le facciate delle case e i giardini. Presso ogni ristoratore aderente è posizionato un punto informazioni astrologico e un “telescopio” che permette di dare un'occhiata nella profondità dell'oscurità planetaria. Nella biblioteca è inoltre a disposizione tutto il materiale necessario per approfondire le conoscenze astronomiche. E poi sempre in zona c'è il Planetario Alto Adige di San Valentino, unico nel suo genere dove l'universo viene mostrato mediante l'aiuto di strumenti ottici 3 D molto precisi, insieme ad un ottimo sistema acustico. Infine, ogni venerdì, fino al 31 agosto 2018 (ad eccezione del 27 luglio), è in programma l'Escursione Stellare, un'intera giornata dedicata agli esploratori dello spazio. Si comincia la mattina con la proiezione nel Planetario Alto Adige e con l'escursione sul sentiero stellare. In zona per l'ospitalità si può andare nel bellissimo hotel Pfosl dove tra le tante attività c'è la possibilità di fare. Il “bagno nel bosco”, un'esperienza che intensifica il contatto con la natura, in una cornice di pace e tranquillità, in 30 ettari di pascoli, boschi e natura in cui si stacca letteralmente la spina e ci si ricarica.

L'hotel Pfösl è un eco hotel che si dedica a programmi di benessere e cucina naturale. Nel bosco dell'hotel si passeggia in silenzio, in compagnia del canto degli uccelli e dello sciabordio del ruscello, immersi nei profumi del bosco. Si alternano esercizi di respirazione e di autoconsapevolezza, riflettendo anche sulle proprie radici: un'intensa immersione in se stessi, con l'ausilio di un luogo speciale. Anche la Open Spa dell'hotel Pfösl è un angolo di tranquillità all'aria aperta dove lo sguardo spazia sullo splendido panorama alpino. I profumi del bosco e dei fiori di montagna sono le essenze naturali che si diffondono nell'aria. Nella vasca in legno esterna, panoramica, ci si può rilassare ascoltando il cinguettio degli uccelli. Imperdibile è il Bagno basico Silberaquarzit ® alcalinizzante e disintossicante, naturopaticamente provato, della terra curativa altoatesina ricca di silicio della Val di Vizze, combinato con Sali minerali ed erbe biologici. Ideale per remineralizzare e disintossicare il corpo. Un'esperienza da fare anche durante tutto l'autunno!

Hai raggiunto il limite di 10 articoli gratuiti disponibili questo mese.
Abbonati a Il Sole 24 Ore Mobile per avere accedere illimitatamente a tutti i contenuti del sito mobile
Inserisci il tuo numero di cellulare per attivare l'offerta o, se sei già abbonato, per continuare a leggere.
Altre informazioni